Ecco perchè dare ascolto ai clienti, è l’ingrediente segreto del nostro successo.

252 visite

La costanza e la passione sono due ingredienti fondamentali per chi decide di avviare un’attività imprenditoriale questo, molto spesso, soprattutto nel contesto economico in cui ci troviamo, non basta.
Parlando con alcuni colleghi e imprenditori è facile trovarsi a discutere sul come o sul perchè ci sono alcune aziende (piccole o medie) che continuano ad avere successo giorno dopo giorno ed altre che, inesorabilmente, si trovano ad affrontare situazioni economiche difficili.

Premesso che la mia intenzione, in questo articolo, non è quella di insegnare come gestire la propria attività al meglio(non fa parte del mio lavoro e ci sono professionisti preparati che fanno questo di mestiere), mi sembra però giusto fare un focus sulla nostra personale esperienza.

Nel 2003 (un pò per caso a dire la verità) ci venne affidata la creazione di un software gestionale volto ad eliminare tutto il cartaceo che, oltre ad ingombrare inutilmente gli scaffali, era causa di inutili perdite di tempo.

La cliente che ci commissionò questo lavoro era la titolare di un centro estetico(Pina Carciati del centro Dibi Center Charme) che aveva delle esigenze chiare e precise, e un unico desiderio :”Dire addio a carta e penna”.

Io e il mio socio Daniele Tringale, lavorammo notte e giorno, al progetto e ogni settimana ci incontravamo con Pina per vedere il lavoro svolto e stabilire dove migliorare il software e quali funzionalità aggiungere.

Per oltre 7 mesi il lavoro procedette in questo modo, con grande entusiasmo ed enormi sacrifici, ma poi il risultato ottenuto ci ripagò di tutte le notti insonne trascorse.

Quando il lavoro fu presentato, la cliente e noi stessi rimanemmo sbalorditi da quello che il gestionale permetteva di fare una volta messo in funzione ed utilizzato effettivamente sul campo.

Da allora fu un continuo confrontarsi con i nuovi e vecchi clienti per migliorare giorno  dopo giorno ogni funzione, questo modo di approcciarci al lavoro ancora tutt’oggi non è cambiato, basti pensare che almeno una volta al mese rendiamo disponibile un aggiornamento che va a migliorare costantemente il modo di lavorare dei nostri clienti.

Questo ci permette di offrire un software in continua evoluzione ed una linea diretta con i clienti, ai quali garantiamo, consulenza costante ed immediata.

Solo grazie a:”l’ ingrediente segreto del nostro successo“, che risiede nel costante dialogo con i clienti, siamo arrivati a questo punto e proprio per questo la famosa rivista Millionaire ha deciso di dedicarci un articolo che ho il piacere di farvi leggere:

«TANTE PORTE IN FACCIA… MA ORA ESPORTIAMO IL NOSTRO PRODOTTO»

Inventano un software gestionale per centri estetici. Daniele Tringale, 36 anni e Stefano Pietrosanti, 35 anni di Napoli, hanno avuto l’idea nel 2003. Informatici, prendono un ufficio di 20mq per realizzare la propria idea:

Abbiamo iniziato a presentarlo, ma la reazione era sempre la stessa: Perché un’estetista dovrebbe usare un gestionale” ci rispondevano quasi tutti. Ma non ci siamo arresi» spiega Daniele. Allora partecipano alla fiera dell’estetica a Napoli, spiegano il loro prodotto e i benefici e ottengono i primi contatti utili: 40 richieste per installarlo subito. Con quei soldi assumono personale e aprono un ufficio più grande. Oggi esportano il loro prodotto all’estero (Svizzera, Russia). E lo hanno tradotto in cinque lingue. «Come abbiamo resistito? La risposta è nella passione. Anche se tutti ti remano contro e non ti danno un euro, ma resti appassionato, entusiasta, sai che quella è la strada giusta.

INFO: http://www.softwarevenere.com/

Venere

Grazie e a presto!
Stefano Pietrosanti

Stefano Pietrosanti
È da 15 anni che lavoro ogni giorno al fianco delle estetiste come te con grande successo. Il mio unico obiettivo è quello di rendere la tua vita lavorativa all’interno del tuo centro estetico sempre più serena e piacevole. Gestire il tuo centro non è mai stato così facile.